APS Comunità del cibo e dell’agrobiodiversità della Garfagnana

Presentazione dell'APS

La Comunità del cibo e dell’agrobiodiversità della Garfagnana – APS, è un’associazione di promozione sociale tesa alla valorizzazione e promozione dell’agrobiodiversità locale quale patrimonio materiale e immateriale di razze e varietà agricole, di usi e tradizioni, di conoscenze e sapori, che nel corso delle generazioni hanno plasmato il paesaggio e la cultura della gente.

La Comunità del cibo e dell’agro-biodiversità della Garfagnana - APS è un movimento etico e culturale, aperto e trasparente che vuole migliorare la qualità della vita locale, incentivare un’economia solidale, nel rispetto degli ecosistemi e degli equilibri naturali, della storia e della vocazione dei luoghi.

Partendo dal sistema alimentare e rispettando i valori qui di seguito riassunti, si possono gettare le basi non solo di un modello di organizzazione produttiva, ma anche sociale e ambientale, capace di armonia, benessere e futuro.

1

Cibo buono, etico e sostenibile

alimenti locali, genuini e di qualità, ad un prezzo equo per produttori e consumatori, ottenuti con pratiche agricole sostenibili.
2

Processi produttivi rispettosi

dell'ambiente, del benessere degli animali, delle risorse naturali, del paesaggio, delle varietà e razze autoctone e delle tradizioni agricole e zootecniche locali.
3

Mercati e filiere corte

circuiti diretti ‘produzione-vendita-consumo’ a vantaggio dei piccoli produttori, dei consumatori, della conservazione della biodiversità e più in generale a favore dell’economia del territorio.
4

Difesa dei Diritti

cultura della legalità, della pace, della cooperazione, del lavoro, delle pari opportunità e dell’integrazione sociale.
5

Educazione e coinvolgimento

promuovere attività culturali per sensibilizzare la comunità locale e i giovani delle scuole sul cibo e sull'agrobiodiversità locale, promuovendo, al contempo, il nostro territorio e la sua immagine.
6

Valorizzazione della Garfagnana

mantenere vitale la comunità dei nostri paesi anche ideando percorsi culturali, esperienziali e turistici allo scopo di divulgare il patrimonio di agrobiodiversità locale che ci appartiene.
7

Fare rete

cooperazione e condivisione di responsabilità fra tutti gli attori e le istituzioni territoriali con politiche e iniziative tese a far crescere e conoscere la Comunità del Cibo, i suoi valori e scopi rivitalizzando tessuti sociali e offrendo opportunità economiche
envelopeuserphone-handsetlocation